Referendum 2016

Referendum 2016, al via alla presentazione delle domande per la nomina degli scrutatori

Il sindaco rende noto la volontà di procedere alla nomina, con sorteggio, di scrutatori che risultino disoccupati, inoccupati e non occupati. Possibile presnetare le domande entro lunedì 21 marzo

Politica
Santeramo martedì 15 marzo 2016
di La Redazione
Scrutatori al lavoro © n.c.

In vista della consultazione referendaria del 17 aprile, a breve, si riunirà la commissione elettorale per la nomina degli scrutatori.

A darne avviso è il sindaco di Santeramo in una news pubblicata sul portale istituzionale comunale nel quale, tra l’altro, si legge che la commissione “procederà alla nomina degli scrutatori con sorteggio tra i soggetti iscritti all’albo degli scrutatori che risultano disoccupati, inoccupati e non occupati”.

 Al fine di partecipare all’assegnazione della nomina – si legge sempre sul portale comunale - occorre:

 - Essere iscritto all’albo degli scrutatori del Comune di Santeramo;

 - Trovarsi nella condizione di disoccupato, inoccupato o privo di occupazione.

Gli iscritti all’albo degli scrutatori che rispettino questi requisiti potranno presentare la propria domanda di disponibilità compilando l’apposito modulo presente sul sito del Comune di Santeramo in Colle, disponibile anche attraverso questo link, da consegnare direttamente presso Ufficio protocollo del Comune o inviarlo via mail all’indirizzo protocollo@pec.comune.santeramo.ba.it entro lunedì 21 marzo ore 13.00.

Sarà possibile presentare la propria domanda a partire da quest’oggi, per la consegna a mano della domanda all’ufficio protocollo, in tutti i giorni e nelle ore d’apertura dell’ufficio preposto  (lun-ven ore 9-13; mar ore 16-18.30) oltre che via e-mail.

Non saranno ritenute valide le dichiarazioni presentate sul modello diverso da quello pubblicato sul sito del Comune o prive dei dati obbligatori richiesti e/o mancanti della firma autografa.

Se le dichiarazioni pervenute saranno in numero inferiore a quello occorrente, si procederà al sorteggio tra tutti i nominativi iscritti all’albo scrutatori del comune.

Visto quanto accaduto lo scorso anno in occasione delle nomine per le Regionali, il sindaco D’Ambrosio e il consigliere Bosco dovrebbero, salvo diversa decisione, sorteggiare i nominativi di propria spettanza confermando quanto fatto nel passato. Probabilmente, la stessa cosa, accadrà con gli altri restanti membri della commissione, i consiglieri Ciriello (unico di opposizione) e Girardi che già l’anno scorso decidere di provvedere diversamente ovvero ricorrere alla nomina diretta degli scrutatori.

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette