Santeramo - sabato 09 gennaio 2016 Politica

Agricoltura

Consorzi di Bonifica, i Forconi: «Cambiano i suonatori ma la musica è sempre la stessa»

Le considerazioni di Giuseppe Caponio del Movimento "Forconi Puglia"

Consorzi di bonifica
Consorzi di bonifica © cia.it
di La Redazione

«Gli agricoltori pugliesi i cui immobili ricadono nel comprensorio del "Consorzio di Bonifica Terre d'Apulia" in seguito agli avvisi di pagamento ricevuti lo scorso giugno, in questi giorni stanno ricevendo un ulteriore sollecito per il versamento del cosiddetto contributo 630 bonifica anno 2014. Tale contributo, secondo le leggi regionali n. 12 del 21/06/2011 e n. 4 del 13/03/2012, obbliga i proprietari di immobili ricadenti nei comprensori dei consorzi a pagare somme che raggiungono anche 100,00 € per ettaro».

Inizia così un comunicato, pervenuto in Redazione, a firma di Giuseppe Caponio, del movimento “Forconi Puglia.

«Tale contributo possiamo definirlo un vero e proprio balzello. Obbliga al pagamento senza che vi sia un beneficio diretto per il contribuente e senza dei criteri di ripartizione oggettivi, esso si basa su un Piano di classifica provvisorio, approvato dallo scorso Commissario straordinario del Consorzio e ratificato con una Delibera della Giunta Vendola. Inoltre è evidente anche ai non addetti ai lavori che ormai da decenni non si eseguono più lavori pubblici di bonifica ed ogni coltivatore è costretto a salvaguardare i propri beni a proprie spese. Tutto questo è stato ampiamente illustrato all'attuale presidente Michele Emiliano; facevano ben sperare i suoi discorsi e la nomina di un nuovo commissario straordinario, ma evidentemente cambiano i suonatori però la musica è sempre la stessa» - commenta Caponio.

«Oltre alle assurde richieste di questo contributo per le bonifiche inesistenti – scrive ancora Caponio - il "Consorzio di Bonifica Terre d'Apulia"  è tristemente noto agli abitanti delle campagne delle provincie di Bari e Taranto perché gestisce la fornitura di acqua. Anche in questo caso un disservizio totale: fornitura che manca per giorni senza nessun preavviso, qualità pessima con presenza anche di ruggine nell’acqua, assenza di manutenzione, nessuna assistenza; tutto questo a fronte di 235 € di costi fissi e di tariffe che raggiungono i 3€ al metro cubo. La tariffa più alta d’Italia. Ma anche su questo versante non si vede nessun passo in avanti dell'attuale giunta».

«Nonostante i lavori di bonifica non eseguiti e le tariffe idriche esorbitanti i consorzi di bonifica hanno debiti per 233 milioni di euro. Questa forte situazione debitoria deriva dalla totale incapacità gestionale e tutto non può ricadere sulle spalle degli agricoltori».

«Le associazioni di categoria – continua Caponio nel comunicato sono complici di questa ingiustizia, personaggi di spicco delle stesse siedono nei consigli di amministrazione di tali consorzi ed hanno contribuito alla stesura dei piani di classifica, condannando a pagare per il nulla. Loro invece di difendere gli interessi degli agricoltori pensano alle loro poltrone, dichiarare il consorzio un ente fallito e riorganizzare dalla radice tutto il sistema a loro non conviene».

«La regione – commenta l’esponente dei Forconi - continua ad affidare a questi enti inefficienti anche la gestione della bonifica delle zone rurali stanziando milioni di euro e per mantenere in vita questi carrozzoni chiede agli agricoltori immensi sacrifici. A cosa servono questi enti? forse servono solo alla politica ed ai sindacati. Ma basteranno soldi del contributo di bonifica a sanare i bilanci in rosso? Sicuramente no... e perché continuare ad alimentare questo circolo vizioso? E' indispensabile salvare questi “postifici”».

«Probabilmente questi rimarranno domande senza risposta, anche perché questi enti non sono soggetti a controllo della corte dei conti... guarda caso!».

«L’unica certezza – scrive ancora Caponio - è che questo contributo, se non verrà abolito, sarà una brutta batosta per centinaia di aziende già messe in ginocchio dagli eventi climatici avversi e dalle condizioni di mercato sfavorevoli».

«Il movimento dei Forconi annuncia massicce mobilitazioni se non si prederanno provvedimenti urgenti per abolire questo balzello assurdo. Abbiamo aspettato troppo tempo per permettere al nuovo governo regionale di avviare il proprio lavoro, ma vedendo i risultati non ci resta altro da fare che scendere in strada» - si legge a margine del comunicato.

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
1 Commento
  • giuseppe Ricciardi ha scritto il 09 gennaio 2016 alle 21:01 :
    sono un coltivatore di santeramo in colle,per pagare un ettaro di questa tassa ci volgiono 300kg di grano ,servizi zero,bonifica e scolini d’acqua pieni di vegetazione e immondizia di tutti i tipi, consiglio di mandare qualche impiegato con giacca e gravatta a pulire, cosi si rendono conto del degrado in cui viviamo. Allora sì che potremmo cominciare a pagare un po di questa tassa. Saluti,Giuseppe.
{ "items": [{ "data_inizio": "2014/10/06", "data_fine": "2014/10/07", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/img/cornice_bisco.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "https://www.facebook.com/biscoaltamura", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#fff", "top":"200" }, { "data_inizio": "2014/10/08", "data_fine": "2014/10/11", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/img/cornice_IMMOBILRETE_GEN.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "http://www.agenziaimmobilrete.it", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#fff", "top":"150" }, { "data_inizio": "2014/10/07", "data_fine": "2014/10/08", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/img/cornice_edil_habitat.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "http://www.edilhabitat.it/", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#fff", "top":"100" }, { "data_inizio": "2014/10/13", "data_fine": "2014/10/21", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/img/altilia-2000x600.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "http://www.nuovaaltilia.it", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#23305D", "top":"150" }, { "data_inizio": "2014/10/30", "data_fine": "2014/11/01", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/img/uccioi-skin.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "https://www.facebook.com/events/1572340069645769/?fref=ts", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#BFBFBF", "top":"150" }, { "data_inizio": "2015/02/12", "data_fine": "2015/02/14", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Santeramo/cornice/img/INCONTRO-skin.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "http://www.lincontrosanteramo.it", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#fff", "top":"150" }, { "data_inizio": "2015/05/19", "data_fine": "2015/05/20", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/img/CORNICE%20FINALE.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "https://www.facebook.com/NicolaLaterzaPuglia2015?ref=br_rs", "attivo": "si", "colore_sfondo": "#fff", "top": "170" }, { "data_inizio": "2015/05/22", "data_fine": "2015/05/27", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/img/CORNICE%20FINALE.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "https://www.facebook.com/NicolaLaterzaPuglia2015?ref=br_rs", "attivo": "si", "colore_sfondo": "#fff", "top": "170" }, { "data_inizio": "2015/05/27", "data_fine": "2015/05/30", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/img/stea-skin.png", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "http://www.giannistea.it", "attivo": "si", "colore_sfondo": "#556672", "top": "150" }, { "data_inizio": "2015/07/01", "data_fine": "2015/07/03", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/img/COFIDI-skin.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "http://www.cofidi.it", "attivo": "si", "colore_sfondo": "#00264B", "top": "170" }, { "data_inizio": "2015/09/26", "data_fine": "2015/09/28", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/cornice_empire_2015.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "https://www.facebook.com/empiresportcenter?fref=ts", "attivo": "si", "colore_sfondo": "#fff", "top": "170" }, { "data_inizio": "2015/12/09", "data_fine": "2015/12/11", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/cornice_empire_2015.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "https://www.facebook.com/empiresportcenter?fref=ts", "attivo": "si", "colore_sfondo": "#fff", "top": "170" }, { "data_inizio": "2015/12/10", "data_fine": "2015/12/15", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/img/superban.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/img/320X80.jpg", "href_immagine": "https://www.facebook.com/itemoxygen/?fref=ts", "attivo": "si", "colore_sfondo": "#fff", "top": "100" }, { "data_inizio": "2016/01/10", "data_fine": "2016/01/12", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Altamura/cornice/cornice_empire_2015.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "https://www.facebook.com/empiresportcenter?fref=ts", "attivo": "si", "colore_sfondo": "#fff", "top": "170" }, { "data_inizio": "2016/03/08", "data_fine": "2016/03/16", "immagine": "http://cdn.livenetwork.it/skinoverlay/Corato/cornice/business-cornice.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "https://www.facebook.com/Business-stockhouse-abbigliamento-141383092593920/", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#fff", "top":"150" }, { "data_inizio": "2016/03/23", "data_fine": "2016/03/24", "immagine": "http://cdn.livenetwork.it/skinoverlay/Santeramo/cornice/img/perbacco_cornice.jpg", "immagine_mobile": "http://cdn.livenetwork.it/skinoverlay/Santeramo/cornice/img/perbacco_320x80.gif", "href_immagine": "https://www.facebook.com/Perbacco-NUOVA-Gestione-239650016373055/", "attivo": "si", "colore_sfondo": "#fff", "top": "170" } ] } { "items": [ { "data_inizio": "2015/12/16", "data_fine": "2016/01/01", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Santeramo/prenews/fansanteramo.png", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Santeramo/prenews/fansanteramo-mobile.png", "href_immagine": "https://www.facebook.com/SanteramoLiveit-176395842433437/?fref=ts", "attivo":"si" }, { "data_inizio": "2016/07/06", "data_fine": "2016/07/09", "immagine": "http://cdn.livenetwork.it/skinoverlay/Altamura/prenews/luglio/itemoxym.jpg", "immagine_mobile": "http://cdn.livenetwork.it/skinoverlay/Altamura/prenews/luglio/itemoxym-m.jpg", "href_immagine": "http://www.itemoxygen.com/lastazionedellinnovazione/viaggio-nellevoluzione-del-business/", "attivo":"si" } ] }
Chiudi Non visualizzare di nuovo