Vandalismo

Imbrattato il muro della struttura ospitante il movimento “Noi con Salvini”

Nella tarda mattina di quest'oggi, ignoti hanno affidato il proprio pensiero al muro nei pressi di Piazza Di Vagno

Attualità
Santeramo domenica 10 gennaio 2016
di Barbara Colapinto
Muro imbrattato presso la sede "Noi con Salvini"
Muro imbrattato presso la sede "Noi con Salvini" © Facebook

Seppur del tutto contrari a dar visibilità a gesti incivili, ci rendiamo conto che il silenzio ha da sempre causato ingenti danni alla nostra società.

Diamo atto dunque di un grave atto di vandalismo ai danni della struttura ospitante la sede cittadina del movimento politico “Noi con Salvini” in via Iacoviello, angolo Piazza Di Vagno, compiuto presumibilmente in pieno giorno, attorno a mezzogiorno di quest’oggi. Difficile pensare che nessuno abbia visto.

E’ evidente che l’arrivo del leader del movimento a Santeramo, previsto per martedì prossimo, abbia scosso gli animi di chi è pro, così come di chi è contro al pensiero del politico vicino alla Lega Nord. Non tutti però hanno un livello culturale tale da sposare i principi basilari della democrazia e della civiltà e quindi sono nate arringhe contro persone ed anche cose. Manifesti riguardanti l’evento strappati e un muro che parla in maniera sgrammaticata di ignoranza, ne sono l’esempio. Per non parlare di una "A", simbolo di Anarchia, che si accosta alla politica.Tra l’altro, nota per i curiosi, il testo in questione è stato prontamente ripulito dagli attivisti del movimento politico. Al momento, non ci risultano attestazioni di solidarietà provenienti da organismi/esponenti politici.

Questa esperienza non ha prodotto né vinti né vincitori, ma codardi che affidano il proprio pensiero, di cui nutrono probabilmente poca stima, ad un materiale inanimato. Sarebbero auspicabili tavoli di confronto civile dove dar seguito alla nobiltà del pensiero politico di tutti, lontani anche dagli schermi dei pc dietro i quali, tutti si sentono dei leoni in cerca di consensi e magari anche una buona dose di autostima.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette